News

Il contesto economico e ‘l’effetto Giano’: ripresa, sorprese, rischi nello scenario europeo e italiano

Publicato il : 20-Nov-2017

Lo scopo dell’incontro è stato quello di stimolare un dibattito circa la situazione economico-geopolitica in Italia ed Europa che continua a sorprendere analisti, mercati e policy makers, ad un anno dall’elezione di Trump. Infatti, sul fronte economico e nell’anno che doveva soffrire di un minacciato ritorno al protezionismo, l’inatteso rilancio degli scambi internazionali ha invece dato nuova linfa alla crescita economica. Accanto ai “drivers” esterni, in Europa ed anche in Italia un risveglio degli investimenti conferisce spessore e orizzonte alla ripresa. Passi avanti concreti nel completamento dell’Unione europea e nella modernizzazione del Sistema-Paese in Italia serviranno a far prevalere lo sviluppo sulle insidie dei vecchi e nuovi rischi.

Partners promotori: Gruppo di Iniziativa Italiana, BNP Paribas Fortis, Comites di Bruxelles, Brabante e Fiandre

Comunicazione e logistica: IANUS GROUP

Luogo: Auditorium BNP, Bruxelles

Data: 28 novembre 2017 

Relatori:

  • Giovanni Ajassa - Direttore Servizio Studi – BNL Gruppo BNP Paribas
  • Gabriele Giudice - Capo Unità - DG ECFIN della Commissione Europea
  • Federico Eichberg - Consigliere per la Politica Commerciale alla Rappresentanza Permanente dell’Italia presso l’Unione Europea
  • Salvatore Orlando - Direttore di Expatriate Retail & Private Banking – BNP Paribas Fortis
  • Roberto Zangrandi - Presidente del Gruppo di Iniziativa Italiana

Foto: link1 link2

Rassegna stamp: link