Noticie

Il contesto economico e ‘l’effetto Giano’: ripresa, sorprese, rischi nello scenario europeo e italiano

Publicato il : 20-Nov-2017

Il Gruppo di Iniziativa Italiana (GII) e BNP Paribas Fortis organizzano, in collaborazione con il Com.It.Es. di Bruxelles, Brabante e Fiandrel'evento dal titolo Il contesto economico e ‘l’effetto Giano’: ripresa, sorprese, rischi nello scenario europeo e italiano che si terrà il prossimo 28 novembre 2017 dalle ore 18.3alle ore 19.30 (networking cocktail a seguire) presso l’Auditorium BNP in Rue Chancellerie 11000 Bruxelles.

Lo scopo dell’incontro è quello di stimolare, sulla base della presentazione di Giovanni Ajassa - Direttore Servizio Studi, BNL Gruppo BNP Paribas-  un dibattito sull’attuale situazione economico-geopolitica in Italia ed Europa che continua a sorprendere analisti, mercati e policy makers, ad un anno dall’elezione di Trump.

Contesto

Ad un anno dall’elezione di Trump il contesto economico e politico, a livello globale come europeo ed anche italiano, continua a sorprendere analisti, mercati e policy makers. Sul fronte economico, nell’anno che doveva soffrire di un minacciato ritorno al protezionismo, l’inatteso rilancio degli scambi internazionali ha invece dato nuova linfa alla crescita economica. Accanto ai “drivers” esterni, in Europa ed anche in Italia un risveglio degli investimenti conferisce spessore e orizzonte alla ripresa. Ma in economia come in politica, c’è sempre un secondo lato da considerare. Comprendere l’altra ovvero le altre facce dello scenario non è facile, ma è necessario per governare i rischi che incombono sul consolidamento della ripresa. Tra Bruxelles e Roma molto può essere fatto per gestire al meglio il “gianobifrontismo” del contesto.  Passi avanti concreti nel completamento dell’Unione europea e nella modernizzazione del Sistema-Paese in Italia serviranno a far prevalere la faccia buona dello sviluppo sulle insidie di vecchi e nuovi rischi.

Per accreditarsi e confermare la Sua partecipazione si prega di compilare il form al seguente link.

Per maggiori informazioni si invita a contattare la segreteria amministrativa scrivendo a info@gruppoiniziativaitaliana.eu