Noticie

Nani Beccalli Falco si aggiudica la terza edizione del Premio Italia-Europa 2013

Publicato il : 28-Nov-2013

 2

E’ stata assegnata all’Ing.Ferdinando Beccalli-Falco, Presidente e CEO di General Electric Europe, la terza edizione del “Premio Italia-Europa”, istituito dal GII-Gruppo di Iniziativa Italiana di Bruxelles, con l’obiettivo di valorizzare l’attività dei rappresentanti istituzionali ed imprenditoriali italiani che abbiano avuto un ruolo di primo piano nella promozione dell’immagine del Sistema-Italia in Europa e dei temi legati al rilancio della competitività industriale.

La prima edizione del Premio era stata assegnata al Vice Presidente Tajani per l’impegno profuso nel riportare al centro dell’agenda europea la competitività industriale e le PMI, quale risposta alle sfide della globalizzazione e dello sviluppo sostenibile. Nel 2012, venne scelto il Presidente Squinzi, per la straordinaria storia imprenditoriale di MAPEI, oggi un grande gruppo europeo ed internazionale, e l’attenzione con cui il Dott.Squinzi ha sempre guardato ai temi della crescita europea. Dopo l’alto rappresentante istituzionale e l’imprenditore di successo, il Consiglio Direttivo del GII ha inteso premiare, con l’edizione 2013, la figura di manager internazionale di altissimo profilo rappresentata dall’Ingegnere Ferdinando Beccalli-Falco.

Entrato in General Electric nel 1975, Beccalli-Falco ha da subito ricoperto incarichi di alto profilo nel gruppo, dapprima nella divisione Capital e Plastic in USA, Olanda e Giappone, per poi diventare Presidente e CEO di GE International. Attualmente, è Presidente e CEO per l’Europa e per la Germania di General Electric e, con il definitivo acquisito del controllo di Avio da parte del gruppo americano, è stato chiamato a ricoprire il ruolo di Presidente del CdA di GE-Avio. Per il suo profilo di manager internazionale, Nani Beccalli-Falco è stato advisor del Primo Ministro francese Raffarin (1994-1995) e del Ministro delle Finanze Polacco (1995). Nel 2007 il Presidente Napolitano ha insignito Beccalli-Falco dell’onorificenza di "Cavaliere del Lavoro", a cui è seguita, nel 2009, La Lėgion d'Honneur insignitagli dal Presidente Francese, Nicholas Sarkozy.

Nel corso della cerimonia sono intervenuti, oltre al Presidente Beccalli-Falco, l’Ambasciatore Bastianelli, il VicePresidente Esecutivo del GII, Roberto Zangrandi e l’On.Vittorio Prodi, Membro della Commissione ITRE del Parlamento Europeo.

Nel corso dei vari indirizzi di saluto, è stato richiamata l’attenzione sulla necessità che il rilancio della competitività dell’industria italiana ed europea passi dalla media impresa, che rappresenta l’ossatura del nostro tessuto produttivo e di cui bisogna tutelare la capacità produttiva, il know-how tecnologico e le potenzialità in materia di ricerca ed innovazione. A tale riguardo, è stato citato il ruolo svolto proprio dal Gruppo General Elecric in Italia, dove è presente dal 1921 ed impiega oltre 7.000 persone, che operano in 7 divisioni, inclusi due centri di Ricerca & Sviluppo e un Centro di Formazione Manageriale. In particolare, è stato ricordato il dibattito che, nel 1994, ha seguito la decisione di GE di acquisire il Nuovo Pignone di Firenze ed i timori che serpeggiavano sulla possibilità che la grande multinazionale americana potesse smantellare uno dei “gioielli” italiani del settore OIL&GAS. E di come, oggi, il Pignone a guida GE sia stato trasformato nell’Headquarters del Gruppo per il settore Oil & Gas a livello Mondiale. Al pari del Pignone, grandi aspettative si nutrono per la divisione Aeronautica di AVIO, altro “gioiello” industriale italiano, acquisita da GE in Italia.

La cerimonia di consegna del Premio Italia-Europa 2013, oltre ad evocare la straordinaria storia di successo personale e professionale dell’Ingegnere Beccalli-Falco, ha rappresentato un’eccellente occasione per promuovere l’Italia come destinazione degli investimenti esteri e del ruolo che questi possono avere nel preservare e sviluppare i talenti e le competenze del nostro sistema-Paese.

Clicca qui per vedere la galleria fotografica.

L'attenzione dei media dedicata all'evento:

Radiocor-ilSole24ore http://www.borsaitaliana.it/borsa/notizie/radiocor/prima-pagina/dettaglio/nRC_28112013_1257_256271092.html

BorsaItaliana.it  http://www.borsaitaliana.it/borsa/notizie/radiocor/prima-pagina/dettaglio/nRC_28112013_1257_256271092.html

Il Mondo.it  http://www.ilmondo.it/economia/2013-11-28/beccalli-falco-general-electric-premio-italia-europa_368752.shtml

MilanoFinanza.it  http://www.milanofinanza.it/news/dettaglio_news.asp?id=201311281324001598&chkAgenzie=PMFNW&titolo=Ge:%20a%20Beccalli-Falco%20%22Premio%20Italia-Europa%202013%22

Corriere.it  http://www.corriere.it/notizie-ultima-ora/Economia/Imprese-Beccalli-Falco-Premio-Italia-Europa-2013/28-11-2013/1-A_009302902.shtml

Msn/ notizie  http://finanza.it.msn.com/dow-jones/ge-a-beccalli-falco-premio-italia-europa-2013-1

TGcom24.it  http://finanza.tgcom24.mediaset.it/news/dettaglio_news.asp?id=201311281324001598&chkAgenzie=PMFNW

Eu news  http://www.eunews.it/2013/11/27/il-premio-italia-europa-a-ferdinando-beccalli-falco/10875